PARALISI CEREBRALE INFANTILE: UNA, NESSUNA E CENTOMILA.

Prevenzione e cura della disabilità motoria più frequente nell’età evolutiva.

 

Razionale

Il convegno promosso dall’Associazione Eppursimuove con l’IRCCS Fondazione Stella Maris, “Paralisi Cerebrale Infantile: una, nessuna e centomila. Prevenzione e cura della disabilità motoria più frequente nell’età evolutiva” ha l’obiettivo di promuovere la conoscenza dei bisogni e delle nuove opportunità di cura delle Paralisi Cerebrali Infantili (PCI).

Questo convegno propone ai tecnici ed alle famiglie alcune tematiche per il miglioramento del benessere del paziente con paralisi cerebrale e dei suoi cari: c’è tra questi la presa in carico precoce, la diagnosi articolata, la prevenzione delle complicazioni internistiche la prevenzione e la cura delle complicazioni ossee ed alcune attualità riabilitative. 

Quando: Sabato 3 dicembre 2022

Modalità:

  • in presenza, presso Auditorium IRCCS Fondazione Stella Maris - Viale del Tirreno, 341/A/B/C Calambrone (Pisa)
  • online sincrono, tramite piattaforma online

Corso accreditato ECM per le seguenti professioni: Medico Chirurgo, Logopedista, Terapista della Neuro e Psicomotricità della Età Evolutiva, Fisioterapista, Psicologo, Tecnico Ortopedico, Infermiere, Infermiere Pediatrico, Educatore Professionale,Ortottista/Assistente di oftalmologia. 

 

Per info, costi e iscrizioniParalisi cerebrale infantile, prevenzione e cura. Al via corso-convegno il 3 dicembre per un'alleanza tra specialisti e genitori - IRCCS Fondazione Stella Maris (unipi.it) 

 

AUTISM CARE PATHWAY WEBINAR 2022

 

Il professor Jonathan Green presenterà le nuove prove scientifiche a supporto dello sviluppo di un modello di identificazione e cura integrata proattiva dell'autismo; dalla prima infanzia fino al sostegno scolastico

Helen Harban, una guida clinica di logopedia e terapia del linguaggio nel Warwickshire NHS, parlerà dell'esperienza del Warwickshire nell'incorporare il modello PACT negli sviluppi pratici e innovativi dei servizi per l'autismo e nella crescita futura.

Louisa Harrison condividerà la sua esperienza come genitore e professionista.

Amanda Haydock, una sostenitrice dell'autismo, rappresenterà le priorità e i valori della nostra comunità autistica e mira a celebrare le caratteristiche individuali e promuovere un ambiente più favorevole per aiutare le persone autistiche a realizzare il loro potenziale unico.

 

QUANDO: 26 aprile 2022

DOVE: webinar online gratuito

Per info e iscrizioni: Autism Care Pathway Webinar 2022 (monday.com)

Per leggere il programma: Autism Care Pathway Webinar 2022 - Pact Training

 
La Società Italiana di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza, in occasione della settimana europea di sensibilizzazione sulla salute mentale e delle attività per il 50° anniversario SINPIA, ha scelto di lanciare la:
Giornata Nazionale per la promozione del Neurosviluppo
mercoledì 11 maggio 2022
 
A rappresentare l’incredibile varietà degli aspetti coinvolti nel neurosviluppo e nei disturbi ad esso connessi, ma anche la necessità di tutti i bambini di vivere in tempi di pace, per poter raggiungere davvero il proprio potenziale neuropsichico, sono stati scelti i variegati colori dell'arcobaleno a simbolo della giornata. 
 
Per riflettere insieme sull'importanza di un sempre maggior investimento sulla promozione del neurosviluppo e sulla cura dei disturbi ad esso correlati, nel pomeriggio, dalle 16 30 alle 19 30, si terrà un webinar aperto a tutta la popolazione. 
 
Scarica la locandina per leggere il dettaglio del programma 
Per iscriverti: Webinar Registration - Zoom 
 
 

IL MANAGER DELLA PRIVACY NELLA SANITÀ DEL PNRR

 

QUANDO: 27 aprile 2022

DOVE: webinar online gratuito

ECM: accreditato per 4,5 crediti formativi

Per info e iscrizioni: Gutenberg S.r.l. (gutenbergonline.it)

Compilare ed inviare la scheda di iscrizione in allegato in fondo all’articolo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PREVENZIONE, DIAGNOSI PRECOCE E TRATTAMENTO MIRATO

DELLO SPETTRO DEI DISTURBI FETO ALCOLICI

(FETAL ALCOHOL SPECTRUM DISORDER, FASD)

E DELLA SINDROME FETO ALCOLICA (FETAL ALCOHOL SYNDROME, FAS)

 

Razionale

La FAS rappresenta la prima causa conosciuta di ritardo mentale nel bambino poi adulto, tanto che i deficit cognitivi e comportamentali che provoca sono stati inseriti di recente nel Manuale Diagnostico e Statistico dei disturbi mentali (DSM 5). La FAS e la FASD sono completamente prevenibili evitando il consumo di alcol durante la gravidanza e nei momenti appena precedenti ad essa quando si desidera avere un figlio.

La prima difficoltà intorno a questo fenomeno riguarda la creazione di una definizione condivisa di questo costrutto.

La seconda criticità riguarda la disponibilità di dati epidemiologici italiani aggiornati, validi e attendibili. In assenza di una chiara conoscenza nazionale sulla diffusione della FAS e della FASD fino ad ora non sono stati stabiliti protocolli nazionali per informare le donne sui rischi del consumo di alcol in gravidanza e per individuare i neonati eventualmente esposti all'alcol materno così da indirizzarli verso interventi mirati a contenere disabilità dello sviluppo neurologico legate all'alcol.

Infine c’è necessità di creare formazione e sensibilizzazione sui rischi del consumo di alcol durante la gravidanza. Il progetto Prevenzione, diagnosi precoce e trattamento mirato dello Spettro dei Disturbi Feto Alcolici (Fetal Alcohol Spectrum Disorder, FASD) e della Sindrome Feto Alcolica (Fetal Alcohol Syndrome, FAS), realizzato con il supporto tecnico e finanziario del Ministero della Salute – CCM è il primo tentativo in Italia di fornire delle risposte organiche su queste patologie poco conosciute, poco diagnosticate e poco trattate attraverso un’azione di ricerca, formazione e informazione.

Scopo e obiettivi

Al termine del workshop i partecipanti saranno in grado di descrivere i principali risultati epidemiologici ed elencare i principali trattamenti e le principali attività di prevenzione per FASD/FAS.

Metodo didattico o di lavoro

Relazioni con presentazioni e Tavole Rotonde

 

QUANDO: 9 maggio dalle 13.00 alle 16.30 e 10 maggio dalle 10.00 alle 13.00

DOVE: disponibilità limitata in presenza e distanza previa prenotazione

Per maggiori info: WORKSHOP sulla FASD - Istituto Superiore di Sanità » AIDEFAD - ETS

Per iscrizioni: DOMANDA DI ISCRIZIONE Evento ID: 038D22-R (office.com)

 

Per il programma dettagliato scarica la locandina