9-10 MAGGIO 2022 - Prevenzione, diagnosi precoce e trattamento mirato dello Spettro dei Disturbi Feto Alcolici (Fetal Alcohol Spectrum Disorder, FASD) e della Sindrome Feto Alcolica (Fetal Alcohol Syndrome, FAS)

PREVENZIONE, DIAGNOSI PRECOCE E TRATTAMENTO MIRATO

DELLO SPETTRO DEI DISTURBI FETO ALCOLICI

(FETAL ALCOHOL SPECTRUM DISORDER, FASD)

E DELLA SINDROME FETO ALCOLICA (FETAL ALCOHOL SYNDROME, FAS)

 

Razionale

La FAS rappresenta la prima causa conosciuta di ritardo mentale nel bambino poi adulto, tanto che i deficit cognitivi e comportamentali che provoca sono stati inseriti di recente nel Manuale Diagnostico e Statistico dei disturbi mentali (DSM 5). La FAS e la FASD sono completamente prevenibili evitando il consumo di alcol durante la gravidanza e nei momenti appena precedenti ad essa quando si desidera avere un figlio.

La prima difficoltà intorno a questo fenomeno riguarda la creazione di una definizione condivisa di questo costrutto.

La seconda criticità riguarda la disponibilità di dati epidemiologici italiani aggiornati, validi e attendibili. In assenza di una chiara conoscenza nazionale sulla diffusione della FAS e della FASD fino ad ora non sono stati stabiliti protocolli nazionali per informare le donne sui rischi del consumo di alcol in gravidanza e per individuare i neonati eventualmente esposti all'alcol materno così da indirizzarli verso interventi mirati a contenere disabilità dello sviluppo neurologico legate all'alcol.

Infine c’è necessità di creare formazione e sensibilizzazione sui rischi del consumo di alcol durante la gravidanza. Il progetto Prevenzione, diagnosi precoce e trattamento mirato dello Spettro dei Disturbi Feto Alcolici (Fetal Alcohol Spectrum Disorder, FASD) e della Sindrome Feto Alcolica (Fetal Alcohol Syndrome, FAS), realizzato con il supporto tecnico e finanziario del Ministero della Salute – CCM è il primo tentativo in Italia di fornire delle risposte organiche su queste patologie poco conosciute, poco diagnosticate e poco trattate attraverso un’azione di ricerca, formazione e informazione.

Scopo e obiettivi

Al termine del workshop i partecipanti saranno in grado di descrivere i principali risultati epidemiologici ed elencare i principali trattamenti e le principali attività di prevenzione per FASD/FAS.

Metodo didattico o di lavoro

Relazioni con presentazioni e Tavole Rotonde

 

QUANDO: 9 maggio dalle 13.00 alle 16.30 e 10 maggio dalle 10.00 alle 13.00

DOVE: disponibilità limitata in presenza e distanza previa prenotazione

Per maggiori info: WORKSHOP sulla FASD - Istituto Superiore di Sanità » AIDEFAD - ETS

Per iscrizioni: DOMANDA DI ISCRIZIONE Evento ID: 038D22-R (office.com)

 

Per il programma dettagliato scarica la locandina