LA RIABILITAZIONE DELLA FUNZIONE VISIVA e della MANIPOLAZIONE nella PCI, 16 e 17 Settembre 2019, Corato (BA)

 La “manipolazione” è forse la più complessa delle funzioni adattive poiché implica l'integrazione modulata e continuamente rimodulabile di componenti motorie, percettive e cognitive. La mano è lo strumento conoscitivo che supporta lo sviluppo motorio, cognitivo, comunicativo e affettivo-relazionale del bambino.

Ciascuna di queste componenti può essere in misura variabile alterata nella PCI ed essendo così strettamente legate tra di loro, l'alterazione di una delle componenti inevitabilmente si riflette sulla maturazione delle altre.

La letteratura internazionale propone sistemi classificativi alcuni più adatti a scopi epidemiologici, altri più vicini alle esigenze del clinico. La classificazione secondo Ferrari si basa sulle strategie organizzative. Per quanto non ancora validata, essa offre uno strumento interpretativo molto utile al riabilitatore nel definire l'approccio terapeutico e fare ipotesi prognostiche.

Per l'inquadramento della strategia organizzativa è necessaria un'attenta osservazione del bambino nel gioco spontaneo e nelle attività della vita quotidiana, delle sue capacità di adattamento al variare del contesto.

Il corso, oltre ad offrire un approfondimento delle componenti della manipolazione, offre l’opportunità di approfondire la conoscenza degli strumenti validati e di importanza riconosciuta dalla letteratura internazionale utili ai professionisti della riabilitazione per definire l’ outcome del paziente.

Per le sue implicazioni cliniche e riabilitative il corso rappresenta una formazione mirata per Medici, (fisiatri, neurologi, neuropsichiatri infantili, pediatri, ortopedici, medici di base) Fisioterapisti, Terapisti occupazionali, Ortottisti, Educatori professionali, Terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, Logopedisti.

Per partecipare al Corso è necessario:

  • Registrare i propri dati utilizzando il pulsante icona in pdf del corso scelto, nell’elenco dei corsi attivi sul sito: https://www.assriforma.it
  • Per coloro già registrati al sito, entrare con username (oppure CF) e password, cliccare sull’icona pdf del corso e quindi “prenotati al corso”
  • La prenotazione al corso si completa con il versamento della quota di iscrizione.

Quota iscrizione: € 230,00

Quota iscrizione: € 200,00 (Per iscritti a Ordini e Associazioni patrocinanti quindi ad ANUPI TNPEE)

Quota iscrizione: € 100,00 (Per uditori, studenti, specializzandi)

La quota iscrizione comprende:

  • Frequenza sessioni didattiche;
  • Cartellina con notes e Penna;
  • Materiale didattico (slide delle relazioni) a disposizione per i prenotati, nella pagina personale sul sito www.assriforma.it;
  • Sessione fad online per n.3 ore per il completamento del corso;
  • Bollo fiscale di € 2,00;
  • Attestato di partecipazione;
  • Conseguimento crediti formativi ecm, agli aventi diritto;
  • avviso on-line per stampa attestato.


Inoltre la quota iscrizione comprende:
· Coffee break per entrambe le giornate.

La colazione di lavoro prevede un ticket di € 10,00 a giornata, previa prenotazione. Il ticket deve essere sommato alla quota di iscrizione e il versamento deve essere fatto con bonifico bancario, aggiungendo nella causale “+n.2 ticket”.

Bonifico bancario
Associazione Ricerca e Formazione
Codice IBAN: IT79 X076 0104 0000 0006 9662 708
causale: Corso 16 e 17 Sett. 2019 + COGNOME E NOME