EMERGENZA COVID-19 Le Regioni sospendono le attività ambulatoriali non urgenti

Aggiornamento del 10/03/2020

Le Regioni sospendono le attività ambulatoriali non urgenti

A seguito delle numerose segnalazioni pervenute dalle ATS, dai singoli Ordini, dalla Federazione Nazionale TSRM e PSTRP fino al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri Conte del 10 marzo u.s. arrivano anche dalle Regioni le prime indicazioni in merito alla sospensione delle attività ambulatoriali non urgenti, tra cui rientrano la quasi totalità degli interventi del TNPEE.

Altri articoli:

Indicazioni per bambini

commercialista

Indicazioni per professionisti

commercialista