EMERGENZA COVID-19

INDICAZIONI PER PROFESSIONISTI SANITARI TNPEE

IMG 20200308 WA0037

Cari colleghi e amici,

questa emergenza assolutamente eccezionale ci ha colpito tutti in un momento in cui il nostro impegno professionale di TNPEE si sta esprimendo al massimo, nel nostro lavoro, con le famiglie e i bambini, ma anche nel dialogo professionale con gli altri colleghi della Sanità, attraverso gli impegni delle CdA e gli Ordini provinciali.

Le indicazioni finora rivolte alla comunità civile da parte del Presidente del Consiglio non rispondono pienamente alla necessità di chiarire come agire nell'ambito della nostra professione, in totale rispetto e integrità della salute dei nostri piccoli pazienti.

Non disponendo al momento di indicazioni governative su ogni caso di specie, consigliamo vivamente di adottare e attenersi, ovunque, alle indicazioni generali, comprese quelle contenute nell’ultimo DPCM.

Stante l’attuale situazione ciò che è previsto per la sanità pubblica vale anche per quella privata; in quest’ultima, i diritti soggettivi, compresi quelli economici, sono subordinati agli interessi di sanità pubblica, pertanto, prima che professionisti e/o datori di lavoro privati, tali soggetti devono pensarsi cittadini e individui che si attengono civilmente alle disposizioni governative.

Cogliamo inoltre l'occasione per augurare a tutti la ripresa della propria attività professionale in tempi brevi, vorremmo sostenere tutti i colleghi della "zona rossa" con il nostro affetto.

Attualmente siamo solo in grado di comunicarvi che come ATS, ANUPI TNPEE congiuntamente con AITNE, invierà una lettera di richiesta chiarimenti ai presidenti della FNO e del Conaps perché si esprimano esplicitamente sui criteri di sicurezza da applicare nella nostra professione. Vi terremo aggiornati in merito.

Grazie per l’attenzione

ANUPI TNPEE

Indicazioni per bambini

commercialista

Indicazioni per professionisti

commercialista