Il disagio del bambino autistico durante il lockdown - Pediatria - numero 7-8 - luglio-agosto 2020

Pediatria7 8 integrale pagina 14 bonifacio a 2020

L’esperienza improvvisa ed estrema della pandemia da COVID-19 ha ridefinito in modo a volte drammatico la vita di adulti e bambini con conseguenze sugli equilibri familiari – già precari in alcuni contesti sociali e territoriali – alterati dal confinamento in casa, dalla limitazione delle visite e dei contatti sociali, dalla riduzione delle possibilità di svago e di socializzazione, dalla difficoltà per molti di accedere alle nuove forme di didattica a distanza. Queste condizioni, già in fase di studio da parte di numerosi gruppi di ricerca e associazioni scientifiche, hanno avuto e probabilmente continueranno ad avere nel tempo effetti più significativi se consideriamo le famiglie di bambini e ragazzi con disturbi del neurosviluppo, in cui la quarantena ha esasperato situazioni di precarietà preesistenti nella gestione del carico assistenziale, acutizzando lo stress percepito da adulti, bambini e ragazzi. Per queste famiglie, l’integrazione della presa in carico nei diversi contesti (familiare, educativo, sanitario e sociale), come dettato da tutte le più recenti Linee Guida nazionali e internazionali, rappresenta una condizione determinante per l’efficacia dell’intervento, l’alleggerimento del carico assistenziale e per la promozione di una migliore qualità della vita dell’intero nucleo parentale. La sospensione del modello integrato delle attività di cura e del sostegno socio educativo, inevitabile in una primissima fase dell’emergenza, meno comprensibile nel corso dei mesi anche a causa di un silenzio istituzionale su tutta la “questione infanzia”, ha prodotto confusione e disorientamento; in molti casi le famiglie hanno espresso importanti difficoltà nella rimodulazione dei tempi e nella riorganizzazione delle routine nell’ambiente domestico, e occasionalmente si sono dovute confrontare con situazioni di conflitto e/o comportamenti disadattivi, lamentando la sensazione di un sentimento di abbandono anche oltre i dati oggettivi. 

Nel quadro dei disturbi del neurosviluppo i dati raccolti e in fase di elaborazione stanno dimostrando quanto la gestione del lockdown sia stata particolarmente critica per i disturbi ad elevata comorbilità e in particolare per i soggetti con disturbo dello spettro autistico e/o disabilità intellettiva. Le difficoltà socio-comunicative spesso rappresentano uno dei principali trigger di stress per i soggetti autistici e le loro famiglie; inoltre le peculiarità individuali dello stile di funzionamento (seppure con enorme variabilità di impegno, in funzione dell’età e dell’espressività del disturbo) richiedono una costante attività di mediazione dell’adulto di riferimento nella possibilità di “regolare” l’ambiente di vita, modulare il dosaggio degli stimoli presenti e finalizzare i comportamenti: un impegno che a seconda delle caratteristiche del nucleo familiare (numero di componenti presenti in casa, attività lavorativa dei genitori, topografia degli spazi domestici, ecc.) ha richiesto l’impiego di notevoli energie psicofisiche. La capacità di contenimento del disagio e degli effetti del lockdown è stata direttamente proporzionale alla capacità/possibilità di ricevere risposte ottimali dall’ambiente fisico e relazionale. Proprio nella necessità di rimodulare l’ambiente familiare come unico setting di lavoro possibile è emersa l’importanza dell’impiego delle competenze del Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva (TNPEE), professionista sanitario della riabilitazione dell’età evolutiva. La specifica competenza del TNPEE in molte circostanze ha permesso di intervenire sull’intero sistema fa- miliare e non solo sul singolo bambino al fine di individuare gli specifici facilitatori ambientali che ne potessero garantire un ‘esperienza di vita equilibrata ed adeguata alla situazione eccezionale venutasi a creare in conseguenza della pandemia. Tra le strategie di contenimento degli effetti negativi del lockdown messe in campo dai TNPEE, definite in dettaglio nelle “Linee di Indirizzo e Raccomandazioni ai TNPEE” pubblicate nel maggio 2020, ha assunto un ruolo significativo l’attivazione immediata di modalità proattive da remoto a garanzia della continuità degli interventi, rinforzando l’alleanza terapeutica con la famiglia attraverso la co- progettazione degli interventi e il lavoro di rete per l’integrazione tra i vari contesti operativi. Da segnalare anche la pubblicazione e la stesura di numerosi strumenti informativi, come quello presentato in queste pagine dalla equipe della NPIA di Bari.

bimba che guarda dalla finestra

Bonifacio A., Pediatria - Magazine della Società Italiana di Pediatria - www.sip.it - volume 10 | numero 7-8 | luglio-agosto 2020

Indicazioni per bambini

commercialista

Indicazioni per professionisti

commercialista

News Coronavirus (COVID-19)

Raccomandazioni TNPEE emergenza sanitaria COVID-19 - Aggiornamento OTTOBRE 2020

Gentile Collega,in data 13/10/2020 ed il 18/10/2020 sono stati promulgati due nuovi DPCM in materia di Prevenzione del contagio e di rispetto delle misure di sicurezza per Covid19.Da un'attenta lettura non si evidenziano all'interno degli stessi modifiche sostanziali alle disposizioni già in vigore sull'argomento, ed in particolare in riferimento alle attività di riabilitazione in età evolutiva.Le buone prassi da seguire permangono pertanto quelle indicate nelle "Linee di Indirizzo e Raccomand...

Leggi tutto ...

News Coronavirus (COVID-19)

Il disagio del bambino autistico durante il lockdown - Pediatria - numero 7-8 - …

L’esperienza improvvisa ed estrema della pandemia da COVID-19 ha ridefinito in modo a volte drammatico la vita di adulti e bambini con conseguenze sugli equilibri familiari – già precari in alcuni contesti sociali e territoriali – alterati dal confinamento in casa, dalla limitazione delle visite e dei contatti sociali, dalla riduzione delle possibilità di svago e di socializzazione, dalla difficoltà per molti di accedere alle nuove forme di didattica a distanza. Queste condizioni, già in fase ...

Leggi tutto ...

News Coronavirus (COVID-19)

EMERGENZA COVID-19 - LINEE DI INDIRIZZO E RACCOMANDAZIONI AI TERAPISTI

>>> SCARICA L'ALLEGATO IN FONDO ALLA PAGINA <<< La pandemia da nuovo coronavirus SARS-CoV-2 che l’intero territorio nazionale sta affrontando da mesi, ha sollevato problematiche cliniche e di salute pubblica, tra cui quelle relative ai Servizi dedicati all’infanzia e all’adolescenza, come sottolineato dalla recente Circolare del Ministero della Salute 23 Aprile 2020. All’utenza di questi Servizi rivolge le sue prestazioni il Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Ev...

Leggi tutto ...

News Coronavirus (COVID-19)

IL RUOLO TERAPEUTICO DEL TNPEE AI TEMPI DEL CORONAVIRUS - Accesso per tutti i co…

  Il perdurare dello stato di emergenza, seppure nel graduale passaggio dalla fase 1 alla fase 2 della gestione governativa, conferma attualmente la necessità di garantire alle famiglie la continuità della presa in carico attraverso una rimodulazione a distanza degli interventi. Questa diventa pertanto un’occasione importante per sviluppare maggiore assunzione di responsabilità deontologica da parte del TNPEE e potenziare nuovi modi per lavorare con gli utenti e le famiglie, sfruttando...

Leggi tutto ...

News Coronavirus (COVID-19)

Circolare Ministero della Salute 23 Aprile 2020

NUOVA CIRCOLARE DEL MINISTERO DELLA SALUTE 23 APRILE 2010   OGGETTO: Indicazioni emergenziali per le attività assistenziali e le misure di prevenzione e controllo nei Dipartimenti di Salute Mentale e nei Servizi di Neuropsichiatria Infantile dell’Infanzia e dell’Adolescenza.   Per leggere il testo integrale della Circolare clicca qui Oppure scarica l'allegato in fondo alla pagina.    Di seguito riportiamo un breve estratto delle premesse contenute nella Circo...

Leggi tutto ...

News Coronavirus (COVID-19)

Accesso al Webinar - IL RUOLO TERAPEUTICO DEL TNPEE AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

  Gentili soci, abbiamo inserito sul sito ANUPI TNPEE i video del seminario. Al termine della visione delle registrazioni del webinar, prima di scaricare l'attestato e l'INTEGRAZIONE AL CONSENSO INFORMATO per la presa in carico a distanza, ti chiediamo di spendere qualche minuto per compilare un questionario. I dati raccolti saranno utilizzati per organizzare le prossime iniziative per i nostri soci. Ti ricordiamo che nelle prossime settimane sarà disponibile per...

Leggi tutto ...

News Coronavirus (COVID-19)

Società Italiana per i Disturbi del Neurosviluppo - Consigli per la gestione dei…

Durante un'epidemia causata da un agente patogeno ad alta virulenza e letalità è normale che le persone si sentano stressate e preoccupate.  Alcune PERSONE possono esserlo ancora di più a causa delle loro peculiarità cognitive, di controllo emozionale e delle loro difficoltà di adattamento a rapidi e drastici cambiamenti della routine quotidiana. In merito a questo argomento la SIDiN (Società Italiana per i Disturbi del Neurosviluppo)  in collaborazione con il CREA (Centro Ricerca e ...

Leggi tutto ...

News Coronavirus (COVID-19)

IL RUOLO TERAPEUTICO AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

nes In queste settimane di emergenza Covid-19 che colpiscono l'intero territorio Nazionale, ciascuna professione sanitaria vede il proprio ruolo terapeutico caricarsi di domande, attese, sospensioni.  Per la nostra professione riportiamo, a seguire, una riflessione che la nostra collega Dott.ssa TNPEE Maria Cristina Arcelloni, Membro del Comitato Scientifico ANUPI TNPEE, ha voluto condividere con tutti noi. Buona lettura IL RUOLO TERAPEUTICO AL TEMPO DEL CORONAVIRUS L’interruzione ...

Leggi tutto ...

News Coronavirus (COVID-19)

INDICAZIONI SINPIA : PARLARE DEL CORONAVIRUS A BAMBINI ED ADOLESCENTI

  Nell’emergenza coronavirus, operatori, genitori, utenti vivono giorni di grande agitazione e stress. Tanti sono i temi che si pongono, tra cui come spiegare a bambini e adolescenti (tanto più se con disturbi NPIA) quanto sta accadendo. Invitiamo tutti i colleghi a tenersi informati visitando la pagina del sito dedicato al seguente link In allegato il documento prodotto per la comunicazione a bambini e ragazzi in  materia di coronavirus...

Leggi tutto ...

News Coronavirus (COVID-19)

EMERGENZA COVID-19 - Le Regioni sospendono le attività ambulatoriali non urgenti

Aggiornamento del 10/03/2020 Le Regioni sospendono le attività ambulatoriali non urgenti A seguito delle numerose segnalazioni pervenute dalle ATS, dai singoli Ordini, dalla Federazione Nazionale TSRM e PSTRP fino al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri Conte del 10 marzo u.s. arrivano anche dalle Regioni le prime indicazioni in merito alla sospensione delle attività ambulatoriali non urgenti, tra cui rientrano la quasi totalità degli interventi del TNPEE. Altri articoli: EM...

Leggi tutto ...

News Coronavirus (COVID-19)

EMERGENZA COVID-19 E CRITICITA' PROFESSIONALI

CRITICITA' PROFESSIONALI Alla luce delle disposizioni in materia di prevenzione e gestione dell'emergenza Covid-19 che sta interessando tutto il territorio Nazionale, le due Associazioni Tecnico Scientifiche ANUPI TNPEE e AITNE hanno sentito l'esigenza di porre all'attenzione degli Organi competenti le criticità in cui vertono tutti i colleghi TNPEE nell'applicazione delle norme e nel garantire un adeguato rispetto delle stesse.  In allegato la lettera inviata all'attenzione della Feder...

Leggi tutto ...

News Coronavirus (COVID-19)

EMERGENZA COVID-19 : INDICAZIONI PER TNPEE

In seguito all’epidemia di Covid-19 che in questi ultimi due mesi sta interessando  tutto il territorio italiano, ANUPI TNPEE e AITNE, in qualità di Associazioni Tecnico Scientifiche per la professione dei TNPEE, in accordo con quanto divulgato dal Ministero della Salute e dal Servizio Sanitario Nazionale, invita i professionisti sanitari tutti, ed in particolare i Terapisti della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva, ad attuare le buone norme e prassi preventive per ridurre al min...

Leggi tutto ...

News Coronavirus (COVID-19)

SPECIALISTI PER L'ETA' EVOLUTIVA: A DISTANZA SI PUO'!

  Cari colleghi, questa emergenza assolutamente eccezionale che ci ha colpito tutti, seppure con impatti differenti, ci richiede di esprime al massimo della potenzialità il nostro impegno professionale in qualità di TNPEE nel lavoro con le famiglie e i bambini. Il profilo professionale del TNPEE fonda da sempre la base del suo intervento sull'importanza della relazione con il bambino, nella sua dimensione elettiva corporea. L'emergenza sanitaria collettiva che in questi mesi l'Italia s...

Leggi tutto ...

News Coronavirus (COVID-19)

EMERGENZA COVID-19

INDICAZIONI PER PROFESSIONISTI SANITARI TNPEE Cari colleghi e amici, questa emergenza assolutamente eccezionale ci ha colpito tutti in un momento in cui il nostro impegno professionale di TNPEE si sta esprimendo al massimo, nel nostro lavoro, con le famiglie e i bambini, ma anche nel dialogo professionale con gli altri colleghi della Sanità, attraverso gli impegni delle CdA e gli Ordini provinciali. Le indicazioni finora rivolte alla comunità civile da parte del Presidente del Consiglio non...

Leggi tutto ...

News Coronavirus (COVID-19)

COVID-2019: nuove indicazioni e chiarimenti

COVID-2019: nuove indicazioni e chiarimenti   A seguito dell’epidemia di Covid-19 che in questi giorni ha interessato anche il territorio italiano, ANUPI TNPEE, in qualità di Associazione Tecnico Scientifica, in accordo con quanto divulgato dal Ministero della Salute e dal Servizio Sanitario Nazionale, invita i professionisti sanitari tutti, ed in particolare i TNPEE, ad attuare le buone norme e prassi preventive per ridurre al minimo la possibilità di diffusione del virus. Si i...

Leggi tutto ...