L’iscrizione all’albo è un requisito indispensabile per l’esercizio della professione

  Ordine dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione

 

L’iscrizione all’albo è un requisito indispensabile per l’esercizio della professione. Senza iscrizione il professionista incorre in sanzioni di carattere penale. L’obbligo vige dalle ore 24:00 del 14 febbraio 2018, cioè dall’entrata in vigore della legge 3/2018. Dal 1 luglio 2018 i professionisti sono tenuti a presentare la domanda di iscrizione essendo disponibili tutti gli elementi normativi, procedurali e tecnologici necessari. Ad oggi sono oltre 40.000 i professionisti che hanno presentato la domanda di iscrizione all’albo. I terapisti della neuro e psicomotricità che lo hanno fatto sono circa il 32% su quelli attesi e stimati dal Ministero della Salute.

 

Se non ti sei ancora iscritto, regolarizza la tua posizione effettuando la pre-iscrizione al seguente portale:

https://iscrizioni.alboweb.net/


 Non iscrivendoti: 

  • potresti di invalidare la copertura dell’assicurazione RCT 
  • il tuo albo potrebbe non essere sufficientemente implementato quando saranno emanati i decreti istitutivi della commissione d’albo previsti per settembre 2018
     

Ti ricordiamo infine che inserire il titolo abilitante non è obbligatorio, ma allegarlo facilita e velocizza la processazione della tua domanda di iscrizione all’albo.